Puoi utilizzare gli operatori booleani per migliorare la tua ricerca

La tempesta (1960/61)

The Tempest

(The Tempest)
di William Shakespeare

Traduzione di Salvatore Quasimodo
Regia di Giacomo Colli
Scene e costumi di Mischa Scandella
Musiche di Sergio Liberovici
Coreografìe di Pieter Van Der Sloot
Direttore del complesso vocale strumentale Gianni Casalino

Leonardo Severini (Alonso), Luciano Melani (Sebastiano), Fosco Giachetti (Prospero), Gualtiero Rizzi (Antonio), Fernando Caiati (Ferdinando), Ernesto Calindri (Gonzalo), Renzo Lori (Adriano), Giuseppe Aprà (Francesco), Mario Bardella (Calibano), Nello Ascoli (Trinculo), Peppino De Martino (Stefano), Corrado Pani (Il capitano della nave), Iginio Bonazzi (Il nostromo), Peppino Montefameglio (Un marinaio), Bianca Galvan (Miranda), Paolino Poli (Ariele), Anna Maria Viazzo (Iride), Renée Dominis (Cerere), Liana Lari (Giunone), Robert Berrà, Anny Carréras, Anne-Marie Coralli, Liliane Ferò, Elisabetta Gambi, Francis Marzuola, Paula Michelotti, Sergio Mistico, Genéviève Muller (Ninfe, mietitori e altri spiriti al servizio di Prospero), Pieter Van Der Sloot (Primo ballerino).

Con la partecipazione della Compagnia del Balletto diretta da Vittorio Rossi.

Allestito in collaborazione con l’Ente Manifestazioni Torinesi per la 1° Stagione di spettacoli all’aperto.

Torino, Giardini di Palazzo Reale di Torino, 01/09/1960