Puoi utilizzare gli operatori booleani per migliorare la tua ricerca

Bilora (1964/65)

di Angelo Beolco detto Ruzante
a cura di Ludovico Zorzi

Regia di Gianfranco De Bosio
Scene e costumi di Emanuele Luzzati
Coreografie di Marta Egri
Elaborazione da musiche del ’500 a cura di Roberto Goitre

Carlo Bagno (Bilora), Alvise Battain (Pitaro), Marina Bonfigli (Dina), Alessandro Esposito (Andronico), Mario Piave (Zane).

Allestito per una tournée in Francia e Belgio che segue questo calendario: 29 marzo a Grenoble, 30 a St. Etienne, 31 a Beaune, 1° aprile a Strasburgo, 3 aprile a Bruxelles, e dal 6 al 15 a Parigi, Théâtre de l’Est Parisien. Nello stesso periodo il Tst ospita in scambio a Torino, al Teatro Carignano, la compagnia del T.E.P. che rappresenta La locandiera di Carlo Goldoni.

Abbinato a Anconitana

Viene presentato al Teatro Comunale di Bologna per il 15° festival della Prosa.

Viene ripreso nella stagione 1965/66 con distribuzione variata.

Grenoble, Théâtre Municipal di Grenoble, 29 Marzo 1965
Torino, Teatro Carignano di Torino, 20 Aprile 1965
Bologna, Teatro Comunale di Bologna, 6 Maggio 1965