Puoi utilizzare gli operatori booleani per migliorare la tua ricerca

Anconitana (1965/66)

di Angelo Beolco detto Ruzante
a cura di Ludovico Zorzi

Regia di Gianfranco De Bosio
Scene e costumi di Emanuele Luzzati
Coreografie di Marta Egri
Elaborazione da musiche del ’500
a cura di Roberto Goitre

Armando Spadaro (Tancredi), Donato Castellaneta (Teodoro), Maria Teresa Sonni (Gismondo), Adriana Innocenti (Doralice), Alvise Battain (Sier Tomao), Giancarlo Zanetti (Ruzante), Silvana De Santis (Bessa), Leda Negroni (Ginevra), Adelaide Zaccaria (Ghitta), Alessandro Esposito (Menato); Clara Droetto, Eligio Irato, Romano Malaspina, Alfredo Piano, Mario Piave (Attori); Antonietta Daviso, Mirella Aguiaro, Luigi Bonino (Danzatori).

Abbinato a Bilora.

Disgiunta da Bilora, partecipa alla tournée nei paesi dell’Europa orientale dal 28 marzo al 30 aprile 1966 che tocca l’Ungheria (Budapest), l’Unione Sovietica (Mosca, Kiev e Leningrado) e la Cecoslovacchia (Praga), con la distribuzione quasi invariata (degli attori manca Clara Droetto, mentre Giancarlo Vantaggio e Adriano Vitale completano il gruppo dei danzatori).

Genova, Teatro Duse di Genova, 5 Gennaio 1966
Budapest, 28 Marzo 1966