Puoi utilizzare gli operatori booleani per migliorare la tua ricerca

Stagione 1965/66

Direzione: Gianfranco De Bosio e Nuccio Messina

La locandiera
di Carlo Goldoni

I fisici
di Friedrich Dürrenmatt

’L Cont Piolet
di Carlo Giovambattista Tana

Tchin-Tchin
di François Billetdoux

Riccardo II
di William Shakespeare

Ti ho sposato per allegria
di Natalia Ginzburg

L’annunciato Tchin-Tchin (sic) di F. Billetdoux non venne allestito in seguito alla defezione del previsto protagonista Alberto Lupo: la vicenda alimentò polemiche ed ebbe strascichi giudiziari; in sostituzione venne allestito Radici di Arnold Wesker. Inoltre si considerano produzioni di questa stagione i Dialoghi del Ruzante, e La bisbetica domata di William Shakespeare, per la tournée nei paesi dell’Europa orientale e Come vi piace di William Shakespeare.
Completano il cartellone in abbonamento i seguenti spettacoli ospiti: Tre sorelle di Anton Cechov, edizione della Compagnia dei Giovani con la regia di Giorgio De Lullo (Teatro Alfieri, 13 ottobre 1965), e Arriva l’uomo del ghiaccio di Eugene O’Neill, edizione del Teatro Stabile di Genova con la regia di Luigi Squarzina (Teatro Carignano, 13 gennaio 1966).
Vengono infine ripresi: Giorni felici di S. Beckett, Anconitana – Bilora di Ruzante.

Recite complessive: 334 (202 in sede, 35 in regione, 97 fuori regione).
Presenze complessive: 206.448 (media spettatori a recita 618).
Incassi complessivi: L. 313.748.012

Rappresentazioni