Puoi utilizzare gli operatori booleani per migliorare la tua ricerca

Azione scenica sul pensiero e la figura di don Lorenzo Milani (1970/71)

di Pier Giorgio Gili
Regia di Pier Giorgio Gili
Scena di Beppe Bertero

Renzo Giovampietro (Don Milani), con Attilio Ciciotto, Giovanna Fiscella, Giorgio Locuratolo, Enrico Longo Doria, Giovanna Valsania.


Lo spettacolo riprende con la paternità del Tst l’allestimento del Teatro Zeta di Torino e di Renzo Giovampietro che era stato al centro di una vicenda censoria nella stagione precedente. Al momento del debutto, annunciato al Teatro Gobetti (16 aprile 1970), lo spettacolo non aveva ottenuto il visto di censura e il relativo nulla osta per i minori di 18 anni; di conseguenza la compagnia, privata del pubblico giovanile a cui era particolarmente destinato lo spettacolo, si rifiutò di andare in scena e alimentò un vivace movimento di solidarietà che condusse alla revoca del divieto. Don Milani andò così in scena la prima volta il 12 maggio 1970.
Venne ripreso nella stagione 1971/72 con distribuzione variata

Prato, Teatro Metastasio di Prato, 29 Novembre 1970
Torino, Teatro Gobetti di Torino, 23 Dicembre 1970