Puoi utilizzare gli operatori booleani per migliorare la tua ricerca

Peer Gynt (1972/73)

di Henrik Ibsen

Traduzione di Anita Rho
Riduzione di Aldo Trionfo
Regia di Aldo Trionfo
Scene e costumi di Emanuele Luzzati
Musiche di Edward Grieg

Corrado Pani (Peer Gynt), Franca Nuti (La madre -Aase, La donna vestita di verde, La vecchia), Leda Negroni (La ragazza – Solveig, Anitra), Franco Mezzera (Il vecchio – Vecchio di Dovre, Aslak, Il Colosso di Memnone), Franco Branciaroli (Il ragazzo sul cavallino – Gran curvo, Il passeggero sconosciuto, Fonditore di bottoni), Cecilia Polizzi (La donna nera – La maestra, La tentatrice, Begriffenfeldt), Roberto Bisacco (L’uomo magro – Un vicino, Il figlio mostriciattolo, Il diavolo), Ivan Cecchini (Il signore anziano – Un ospite, Un trold, Un egiziano, Trumpeterstraale), Alessandro Esposito (Un padre severo – Padre dello sposo, Un trold, Ballon, Il capitano), Valeriano Gialli (Un giovane timido – Lo sposo, Un trold, Von Eberkopf), Franco Ferrarone (Un vicino – Il direttore della festa, Un trold, Cotton, Nostromo), Guido Gheduzzi (Un vicino vecchio – Il padre di Solveig, Un trold, Un egiziano); Achille Belletti, Paolo Poiret, Roberto Posse (Tre compagni di scuola); Dario Angileri, Marcello Mastroianni, Antonio Nasso (Tre bambini); Silvia Ferluga (La nutrice), Nadia Ferlan (La vicina fredda), Nada Bibalo (La vicina sorridente), Fabio De Boni (Il ragazzo Magro), Giuseppe Tosco (Il ragazzo agile), Gian Piero Ferlan (Un amico biondo), Claudio Toncinich (Un amico bruno).

Asti, Teatro Alfieri di Asti, 13 Dicembre 1972
Torino, Teatro Alfieri di Torino, 15 Dicembre 1972