Puoi utilizzare gli operatori booleani per migliorare la tua ricerca

Stagione 1975/76

Direzione: Aldo Trionfo

Il 29 marzo 1976 il Comitato Amministrativo dell’Ente accetta le dimissioni di Trionfo (il cui mandato sarebbe scaduto il 30 maggio) a far tempo dal 15 maggio. Il Comitato di Amministrazione dell’Ente, riunitosi il 25 maggio 1976, nomina Mario Missiroli nuovo direttore del Teatro Stabile di Torino (vedi comunicato stampa del 27 maggio 1976).

Bei-Ami e il suo doppio
di Luciano Codignola

Faust – Marlowe/Burlesque
di Aldo Trionfo e Lorenzo Salveti

Il bagno (testo)
di Vladimir Majakovskij

La mossa del cavallo (contesto)
da Victor Sklovskij

La Venexiana (testo)
di Ignoto Veneto del Cinquecento

Amor circulus est bonus (contesto)
da autori vari rinascimentali

Nathan il Saggio (testo)
di Gotthold Ephraim Lessing

La religione del profitto (contesto)
da Calvino, Max Weber, B. Nelson

Il cartellone e in generale la programmazione della stagione subiscono una serie di contrattempi senza precedenti. Il Faust di Trionfo, smontato prima delle recite torinesi, viene sostituito per gli abbonati da II feudatario di Carlo Goldoni, edizione del Teatro Popolare di Roma con la regia di Maurizio Scaparro (Teatro Alfieri, 25 maggio 1976), e Les Grands Sentiments di Jerôme Savary con il Grand Magic Circus (Teatro Carignano, 28 maggio 1976). Les Bonnes di Jean Genet con la regia di Mario Missiroli, inserito in un secondo tempo tra le produzioni del Tst in abbonamento, ma non allestito, viene sostituito per gli abbonati da Masaniello di Elvio Porta e Armando Pugliese, edizione del Gruppo Teatro Libero con la regia di Pugliese (Palazzetto dello Sport, 4 maggio 1976); Nathan il Saggio e La religione del profitto slittano fuori cartellone essendo allestiti nell’estate 1976. Completano il cartellone in abbonamento i seguenti spettacoli ospiti: Utopia di Luca Ronconi da Aristofane, produzione della Cooperativa Tuscolano, con il patrocinio della Biennale di Venezia e del Tst, regia di Luca Ronconi (Palazzo a Vela, 8 ottobre 1975); Il fu Mattia Pascal di Tullio Kezich, edizione del Teatro Stabile di Genova con la regia di Luigi Squarzina (Teatro Alfieri, 28 ottobre 1975); Amleto di Carmelo Bene da Shakespeare a Laforgue (Teatro Alfieri, 9 dicembre 1975); Barbadirame di Antonio Attisani e Alvaro Piccardi con il Gruppo della Rocca e la regia di Egisto Marcucci (Teatro Nuovo, 9 marzo 1976); Il sipario ducale di Vincenzo Cerami dal romanzo omonimo di Paolo Volponi, edizione del Teatro di Roma con la regia di Franco Enriquez (Teatro Nuovo, 2 aprile 1976).

Recite delle produzioni Tst: 328 (213 in sede, 28 regione, 87 fuori regione)
Presenze delle produzioni Tst: 125.303 (media spettatori a recita: 382)
Incassi complessivi: L. 555.471.020.

Rappresentazioni