Puoi utilizzare gli operatori booleani per migliorare la tua ricerca

Stagione 1977/78

Direzione: Giorgio Guazzotti e Mario Missiroli

Zio Vanja
di Anton Cechov

Verso Damasco
di August Strindberg

Completano il cartellone in abbonamento i seguenti spettacoli ospiti : Il borghese gentiluomo di Molière, Il Granteatro con la regia di Carlo Cecchi (Teatro Gobetti, 18 ottobre 1977); A piacer vostro di William Shakespeare, Teatro Stabile dell’Aquila con la regia di Antonio Calenda (Teatro Alfieri, 20 ottobre 1977); Aspettando Godot di Samuel Beckett, Gruppo della Rocca con la regia di Roberto Vezzosi (Teatro Gobetti, 22 novembre 1977); Storie del bosco viennese di Odon von Horvath, Teatro Stabile di Trieste con la regia di Franco Enriquez (Teatro Carignano, 5 dicembre 1977); Antonio e Cleopatra di William Shakespeare, Compagnia Proclemer/Albertazzi con la regia di Roberto Guicciardini (Teatro Alfieri, 6 dicembre 1977); L’anitra selvatica di Henrik Ibsen, Teatro Stabile di Genova con la regia di Luca Ronconi (Teatro Alfieri, 12 gennaio 1978); Leonzio e Lena di George Buchner, Teatro Stabile di Bolzano con la regia di Alessandro Fersen (Teatro Gobetti, 20 gennaio 1978); Vita e meravigliose avventure di Lazzarino da Tormes di Giorgio Celli, Gruppo della Rocca con la regia di Egisto Marcucci (Teatro Carignano, 21 febbraio 1978); L’uomo difficile di Hugo von Hofmannsthal, Ater/Emilia Romagna Teatro con la regia di Sergio Fantoni (Teatro Carignano, 7 marzo 1978); Il valzer dei cani di Leonid Andreev, Teatro Eliseo, regia di Giuseppe Patroni Griffi (Teatro Carignano, 11 maggio 1978); Enrico IV di Luigi Pirandello, Teatro Eliseo con la regia di Giorgio De Lullo (Teatro Carignano, 2 maggio 1978); Edipus di Giovanni Testori, con la cooperativa Franco Parenti e la regia di Andrée Ruth Shammah (Teatro Gobetti, 16 maggio 1978).

Dal 15 settembre 1977 il Teatro Carignano di proprietà comunale, in gestione alla famiglia Chiarella dagli anni 30, ritorna nella disponibilità del Comune di Torino che lo affida al Tst perché ne faccia la sua sede ufficiale. Fino ad allora sede ufficiale del Tst era il Teatro Gobetti. In seguito a ciò, da questa stagione, rispettando la tradizione Chiarella, il Tst allestirà un autonomo cartellone del Teatro Carignano, in abbonamento a posto fisso. Gli spettacoli programmati da questo cartellone sono: Confessione scandalosa di Ruth Wolff, regia di Giuseppe Patroni Griffi, con Edmonda Aldini e Duilio Del Prete (31 ottobre 1977); Le farse di Dario Fo, regia di Filippo Crivelli, con Ric e Gian (28 novembre 1977); Chi ha paura di Virginia Woolf? di Edward Albee, regia di Franco Enriquez, con Lilla Brignone e Alberto Lupo (6 febbraio 1978); Tramonto di Renato Simoni, regia di Mario Ferrero, con Salvo Randone (13 febbraio 1978); L’idiota di Angelo Dallagiacoma da Dostoevskij, con Bruno Cirino e Leda Negroni (20 marzo 1978); Il berretto a sonagli di Luigi Pirandello, regia di Romano Bernardi, con Turi Ferro e Ida Carrara (28 marzo 1978); Cirano di Bergerac di Edmond Rostand, regia di Maurizio Scaparro, con Pino Micol (3 aprile 1978); L’uomo, la bestia e la virtù di Luigi Pirandello, regia di Edmo Fenoglio, con Aroldo Tieri e Giuliana Lojodice (10 aprile 1978).
Nell’estate 1977 viene ripreso Anfitrione di Plauto. Dal settore Teatro con i ragazzi viene allestito La giornata degli sbagli di Liberovici da Shakespeare, e la fiaba per burattini II povero Geppone.

Recite delle produzioni Tst: 248 (114 in sede, 15 in regione, 119 fuori regione).
Presenze delle produzioni Tst: 145.993 (media spettatori a recita: 588).
Incassi delle produzioni Tst: L. 285.953.544.

Rappresentazioni