Puoi utilizzare gli operatori booleani per migliorare la tua ricerca

Mariana Pineda (1955/56)

Romanza popolare in tre stampe
di Federico Garcia Lorca

Traduzione di Vittorio Bodini
Riduzione di Lucio Chiavarelli
Regia di Lucio Chiavarelli
Scene di Franca Tosi
Costumi della Casa d’Arte Firenze
Musiche di Fernando Cazzato Mainardi

Lia Angeleri (Mariana Pineda), Olga Solbelli (Dona Angustias), Wanda Benedetti (Isabella La Garofana), Lucia Catullo (Lucia), Clara Auteri (Amparo), Eva Franchi (Suor Carmen), Carla Novanta (Prima novizia), Annamaria Mion (Seconda novizia), Lucia Carignano (Terza novizia), Silvana Lombardo (Prima suora), Rosa Occhiuto (Seconda suora), Luciano Alberici (Don Pedro de Sotomayor), Carlo Lombardi (Pedrosa), Carlo Enrici (Fernando), Pier Paolo Porta (Alegrito), Gioanni Bosso (Primo congiurato), Antonio Barpi (Secondo congiurato), Gino Bongiovanni (Terzo congiurato), Ernesto Cortese (Quarto congiurato), Mario Sartoris (Un giudice), Giambarda e Angela Soltella (I figli di Mariana Pineda), Patrizia Barpi (Una bambina del prologo).

Torino, Teatro Gobetti di Torino, 22 Novembre 1955