Ripensare Dario Fo : teatro, lingua, politica / a cura di Luca D'Onghia ed Eva Marinai ; con una testimonianza di Eugenio Allegri e Matthias Martelli. - Milano ; Udine : Mimesis, 2020

Bibliografica

Tipologia

monografia

Pubblicazione

Milano ; Udine : Mimesis, 2020

Descrizione fisica

163 p. ; 21 cm

Nota generale

Relazioni presentate al Convegno tenuto a Pisa nel 2017. - Contiene: Il primo Medioevo di Dario Fo: tra angelastri e diavoli nani: dal fiabesco alla storia mitizzata / Anna Barsotti. Maschere e rovine: riflessioni sulla presenza del teatro greco-romano nell'opera di Dario Fo e Franca Rame / Chiara Battistella. Sulle due redazioni de Lu santo jullare Françesco (ovvero le difficili nozze di Fo e Filologia / Luca D'Onghia. Fo politico: guerriero fuori regola / Joseph Farrell. Sulla genesi di Misetro buffo / Michele Maiolani. Jesters, Tricksters, imagines agentes: mitologemi e "personaggi mediatori" nella retorica di Dario Fo / Eva Marinai. L'etimologia del grammelot / Pietro Trifone. Quei dei caretòn: mescolanze linguistiche e "guitteria riflessa" sulla scena italiana (1966-1976) / Piermario Vescovo. Problematiche e presupposti per la messa in scena di Mistero buffo di Dario Fo andato in scena a Torino presso le Fonderie Limone nel febbraio 2018 / Eugenio Allegri (con la collaborazione di Matthias Martelli)

Numeri

ISBN 978-88-575-5356-6

Paese di pubblicazione

Italia

Lingua del testo

Italiano

Soggetto

Fo, Dario
Rame, Franca
Grammelot

Collocazione/Localizzazione

Collocazione: C.S. 11954Localizzazione: Centro Studi TSTNumero inventario: 30943Restrizioni all'accesso: LiberoStatus di disponibilità: Disponibile

Eventi collegati

Teatro stabile

Informazioni e contatti

Centro Studi del Teatro Stabile di Torino
via Rossini, 12 | 10124 Torino
tel. +39 011 5169 405
e-mail: biblioteca@teatrostabiletorino.it
Cookie Policy | Privacy Policy

Consultazione

Servizio al pubblico su prenotazione
dal lunedì al venerdì
ore 9.30 - 13.00
14.30 - 17.30